Blog: http://bernacyrano.ilcannocchiale.it

Notte Torinese

Mentre passo per la
bellissima città illuminata
dai colori della notte
sento le voci e le grida
allegre dei ragazzi che
ubriachi se ne vanno
in giro per le strade...
Mentre cammino, una prostituta
appoggiata a un muro mi chiama:
"Vieni amore?" Io tiro lungo
squotendo la testa...
Su una panchina due
ragazzi stranieri ascoltano
musica dei loro paesi
nei loro visi nostalgia di casa...
Ed io girovago pensieroso
vedendo riflesso in ogni vetrina
il mio volto, ma immaginandoci
il Tuo, e sentendo la Tua
mancanza come un soffio
al cuore...
Chiudo gli occhi ed eccoTi
nuovamente qui con me
vedo il Tuo dolce viso
che mi sorride come ogni
volta succede quando ci
vediamo...
Proverò a dormire
in questa lunga notte
                  Torinese...

Enrico
                                    Berna
Cyrano

Torino
Hotel Eden
01/04/2011

A qesta lunga notte
e soprattutto alla mia Giada

Pubblicato il 4/4/2011 alle 1.50 nella rubrica Poesia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web